Villa Ravaschieri è uno scrigno di storia, arte, architettura e bellezza ambientale davvero unico. Per molti anni è rimasta incredibilmente poco nota al pubblico. Eppure racchiude, in singolare percezione estetica, qualcosa di grandioso nel patrimonio culturale italiano.

Ci sono locali interni al palazzo con stalle con mangiatoie in pietra e una macina per le olive. Una sala scherma e un piccolo teatro. Nella corte rurale un commodo vinario con un ciclopico torchio e meravigliosi ambienti per le cantine.
C’è la stupenda agorà della corte grande e il Giardino Incantato, con fiori, essenze officinali e medicinali e rarità botaniche da tutto il mondo, in un parco con il pino marittimo più grande d’Italia e il pino delle Canarie albero più bello d’Italia nel 2014. Ora è un luogo narrante da scoprire e godere. Soprattutto per immaginare e realizzare eventi e convivialità in sintonia con visioni e progetti di incontro e promozione, di spettacolo e cultura. Così il passato diventa presente attivo!
Benvenuti a Villa Ravaschieri!