CASTEL SANT’ELMO AUDITORIUM

Castel Sant’Elmo domina la città dall’alto della Collina del Vomero ed è l’unico punto che con una vista a 360° consenta di abbracciare tutto il golfo; nello stesso modo da ogni punto della città basta alzare lo sguardo per incontrare la mole del Castello. Costruito nel ‘500 su una precedente costruzione trecentesca, il castello presenta una particolare pianta di stella a sei punte ed è stato protagonista di tutte le vicende storiche del Regno di Napoli, dalla rivolta di Masaniello, alla repubblica Partenopea, alle vicende postunitarie. Restaurato recentemente ha recuperato tutto il suo splendore: i suoi immensi spazi, il taglio della luce del sole, il fascino della penombra, del tufo, delle volte maestose, la splendida ed enorme piazza d’armi ne fanno un sito di impareggiabile bellezza. 

Dal 2010 ospita negli spazi del Carcere alto il museo Novecento a Napoli, dedicato alla storia artistica della città dal 1910 al 1990. Il Polo museale della Campania ha individuato all’interno dei musei di propria pertinenza alcuni spazi destinati ad accogliere manifestazioni culturali, convegni, conferenze, mostre ed eventi di vario genere organizzati da privati.